lunedì,
febbraio 2017

BOX Utente
Non Collegato
54.204.130.94
Cerca nel sito
Statistiche
L'ultimo iscritto è fedazzo, benvenuto!
La nostra comunità conta 14155 iscritti
Nel nostro Motore ci sono 683 siti web
Sostienici
In Attimi di Silenzio ci sono 12858 preghiere
Attimi di Silenzio è il luogo dove puoi fare le tue richieste di preghiera ai visitatori di NetCrIM! E' il posto ideale per raccontare le tue esperienze, per chiedere consiglio. Mi raccomando, mantieni il rispetto e il silenzio...
«« « Precedente 1 2 3 4 5 Successiva » »»
Messaggio inserito da F. il 29/10/2015 10.50
Eterno Padre, Ti offro il Sangue che Gesù, Tuo Figlio diletto, sparse dalla ferita  del Suo Cuore Santissimo, per ottenere la liberazione delle anime benedette del Purgatorio. L' eterno riposo...
Messaggio inserito da Robero il 24/10/2015 15.25

Affidiamoci a Maria Santissima per superare le difficoltà e trovare la fede che ci rende felici. 

Messaggio inserito da Paolo il 05/08/2015 21.07
Se andare in vacanza, Signore,
significa peccare con lo sguardo, coi sensi,
preferisco farne a meno.

Se andare in vacanza, Signore,
significa fare bagordi col vino e il cibo,
preferisco stare al paese.

Se una vacanza trascorre fine a sè stessa,
nell'edonismo egocentrico,
senza crescere nella virtù dell' amore,
non ha valore per me.

E' tempo sprecato.

Se non amo, non desidero fare vacanze.

Se non ho una donna da amare e rispettare,
se non ho una donna per la quale dare la vita,
se non ho una donna con cui invecchiare,
finché morti non ci separi,
se non ho una donna con la quale dare al Cielo nuove anime per l'eternità,
se non ho una donna con cui pregare Te o Signore, Re dell'Universo,
se non ho una donna nella quale vedere una futura madre e non la femmina libidinosa che questa società propone e impone,
io Signore, me ne rimango qua, solo e felice.
Perché ho Te.

Io ho Te, inaspettata sorpresa di un'estate afosa.
Io, peccatore incallito, al pari di un alcolizzato senza speranza, ritrovo Te, che ti sei degnato
di venirmi a cercare, nel profondo degli abissi.
Tu Medico delle anime non hai avuto ribrezzo della mia lordura.
Tu hai aspettato. Tu hai avuto pazienza.

Tu sei il Salvatore.





Messaggio inserito da Paolo il 04/08/2015 17.03
Morire al peccato significa
toccare picchi di sofferenza
Perché il peccato ti lega a sé
e farà di tutto per non lasciarti andare.

O Maria Santissima,
ti invoco con fiducia di venire in mio soccorso!

Messaggio inserito da F. il 29/07/2015 10.18
"Sangue di Gesù, salvaci Tu"
Messaggio inserito da Micaele il 15/07/2015 15.51
Dio è morto, nel cuore degli uomini.
Dio è morto, nell'anticarità.

Ora vedo tutto con chiarezza.
Il nuovo Impero romano è stato ricostituito,
l'Apostasia è quasi alla massima perfezione,
ancora poco, e giungerà il "Tempo descritto".

Cambia la tecnologia, ma il cuore dell'uomo non cambia.
E se prima vi era già tanto odio che ha portato a due disastrose Guerre nel secolo XX, ora
che l'uomo scaccia Dio dal suo cuore, dalla sua casa, dalle sue chiese, l'odio giungerà a quella
perfezione satanica che provocherà l'Orrore in ogni parte della Terra.
Povera Europa! Tu hai più colpa degli altri continenti, perché in te ebbe a nascere il seme della Verità, che distribuendosi a raggiera dalla casa di Pietro illuminò le nazioni vicine spingendosi sempre più lontano,  fino agli estremi confini della Terra.


Come nel Vecchio Testamento, il popolo eletto e amato da Dio,
spesso si ribellò alle sue leggi, facendo culto a dei pagani,
immergendosi nelle orge dell'impurità,
così ora siamo noi, figli battezzati nel nome di Gesù Cristo.
Ma come allora, così oggi, il castigo di Dio non tarderà.

Ora che i cattolici sono infettati di falsa dottrina,
ora che leggi in abominio a Dio sono state approvate,
ora che buona parte del Clero è oscurata da satana,
ora che il peccato è stato depurato dal suo vero significato
ora che dilaga una falsa misericordia
ora che il cristianesimo sarà ridotto a filosofia relativistica facile da vivere, senza impegno, senza sacrificio, senza fatica, senza lacrime, senza dolore,
ecco che i tempi giungeranno.


Ma credete davvero, che a conoscere il martirio debbano essere solo i 
nostri fratelli della Siria? Dell'Iraq? O del Kenia?
Pensiamo davvero che noi, siamo i figli legittimi e benamati da Dio? E meritiamo la Sua protezione? Mentre loro sono i figli disamati? No davvero!
Siamo noi! I figli bastardi....

Ma Dio è giusto. 



Messaggio inserito da F. il 15/07/2015 12.56
"   O Agnello di Dio, immolato per noi, insegnaci il perdono delle offese e l'amore verso i nemici. Fà che tutti possiamo ricevere la forza del Tuo Sangue, affinchè nelle ore buie, uniti a Te, possiamo ritrovare l'Amore del Padre. E Tu, Madre del Signore e nostra, rivelaci la potenza e le ricchezze del Sangue Prezioso.  "
Messaggio inserito da Micaele il 09/07/2015 20.26
Sperduto, nell'apostasia più totale,
precipito, ubriaco, sopra le lenzuola.
Nessuna traccia di Dio!
Mi ripeto: Dio non esiste. E' matematico. E' certo!

Eppure riecheggiano quelle parole:
si può onorare Dio
in questo mondo dove la tecnologia è il nuovo Dio?
Dove il denaro è il semprenuovo Dio?
Dove il sesso è l'antiDio?

Qui nessuno più ti ama!
E' impossibile amare Dio e vivere in questa società, coi ritmi e il menù del mondo.

NO! Non c'è posto per Dio...in questo Luglio infuocato,
dove le sere hanno i bar affollati e i gelati leccati,
le belle gambe delle donne desiderate.
Lasciami vivere Signore, la tua legge è di peso al mondo,
Dio, tu sei escluso!

E tu prete, quanto ti pesa essere solo nella battaglia! Chi più ti aiuta? Chi più ti sostiene?
Quanto ti pesa pregare nelle tue serate di solitudine. Ne hai ancora di fede? Quanto resisterai?
Anche tu cadrai, perchè sei lasciato solo.

L'umanità è stanca di un Dio severo;
(gli illuminati) stanno lavorando: ecco la nuova religione! I tempi sono maturi.
Un dio simulacro verrà presentato, una religione unica, facile, semplice.
Governata da satana. Il suo ambizioso progetto: uccidere Dio dal cuore degli uomini.
E tutti balleremo, mangeremo, e godremo inneggiando al vitello d'oro!

Dove sono le donne oranti? Dove le madri piangenti?
Dove le corone del rosario sgranate?
Ditemi dove trovare un'anima fervorosa di Dio!
Ditemi dove trovarne una.
Esiste almeno un'anima amante di Dio nel Mondo?


INSIEME A GIOBBE INVOCO:

Tu chi hai lasciati soli! Soli nella sventura, soli nella seduzione del peccato. Soli nella schiavitù.
Perché non ci guarisci? Perché non ci apri gli occhi?
Perché disprezzi le nostre preghiere? Perchè sei il Dio del silenzio?
Perché ci lasci nelle mani di pastori senza più fede, confusi, ignoranti?
Perché ci lasci confusi e soggiogati dalle novelle profezie di veggenti all'apparenza luminosi ma pieni di veleno?
Come ciechi nel deserto ci lasci in balia del demonio, incapaci di seguire la Luce.

Quando la ricerca di Dio è angosciante.









Messaggio inserito da Smarrito il 06/07/2015 19.03
 "Ecco, fratelli miei, la prima tentazione che il demonio ordisce contro colui che ha cominciato a meglio servire il buon Dio: è il rispetto umano. Costui, infatti, non vuole essere visto, si nasconde da coloro con i quali altre volte si era dedicato ai piaceri. Se gli viene detto che è cambiato molto, ne prova vergogna. Nella sua testa c’è sempre la preoccupazione di ciò che diranno gli altri, al punto che non ha più la forza di fare il bene apertamente."


Autore: Il Santo Curato d'Ars

Fratelli, Io ho (anche) questo problema.





Messaggio inserito da Paolo il 26/06/2015 18.19
Sto morendo al peccato.
Pensavo fosse un gioco di piacere la vita,
mentre ora demoni mi circondano, e ridono.
Gesù!

Sono impazzito. Dio è un'idea vuota,
un'illusione priva realtà.
Quando dire un'Ave Maria costa più che scalare una montagna.
Madre, soccorrimi!

Vorrei essere davanti al plotone di esecuzione. Per riuscire a pregare.
Per chiedere perdono. Vorrei morire per salvarmi l'anima.
Invece vivo.
Signore salvami!

Perché nessuno lo ammette? Siamo tutti dei vigliacchi.
Io sì, è vero. ma anche tu. E tu! E pure tu! Tutti noi!
Che ne abbiamo fatto della fede?
Buttata alle ortiche. Oggi si adora il vitello d'oro.
Spirito Santo inebriami!

Abbiamo cacciato Dio dalla nostra vita, dai nostri cuori.
Ci era d'impiccio.
Perchè è impossibile oggi vivere in questa società ed essere cristiani.

E giro per le città cariche di odio e menefreghismo.
Busso ai conventi pieni di sfarzo e di birra fresca.
Parlo alle persone schiave di lussuria: godere, godere, godere!

La nuova religione si va diffondendo con a capo il suo re: satana.
Tutti morsicati dal serpente, tutti abbagliati dalla sua luce, ora è il momento più tragico della storia. L'Apocalisse.

Signore, se non ho più fede, che ne sarà di me?




Messaggio inserito da Paolo il 26/06/2015 17.44
Mi sembra che questo sito sia fallito, per mancanza di fede.
Messaggio inserito da F. il 01/06/2015 13.43
  LA PREGHIERA DEI DUE CUORI D'AMORE Questa preghiera è un dono dell'Amore Infinito di Dio per il mondo intero. Gesù! Maria! Vi amo. Abbiate misericordia di noi. Salvate tutte le anime. Amen. (Come Rosario: 10 volte).   O! Cuori d'Amore! O! Cuori uniti per sempre nell'Amore! Datemi la grazia di amarVi sempre e aiutatemi a farVi amare. So che non sono degno di venire presso di Voi, ma accoglietemi in Voi e purificatemi con le fiamme del Vostro Amore. Accoglietemi in Voi e disponete di me come più Vi piace, poichè vi appartengo interamente. Amen. O Puro Amore! O Amore Santo! Trafiggimi con le Tue frecce e fai scorrere il mio sangue nelle piaghe del Cuore Immacolato! Uniscici al Sacro Cuore per donare vita, consolazione, gloria e Amore. Amen. O Gesù! O Maria! Voi siete i Cuori d'Amore. Vi amo. Consumatemi. Sono la vostra vittima d'Amore. Amen. O Cuori d'Amore! Consumatemi. Sono la Vostra vittima d'Amore. Amen.
Messaggio inserito da franco1 il 28/04/2015 19.43
 "Vedete che Gesù dona fino al proprio Corpo e Sangue per far fuori le nostre negatività. Anche noi siamo chiamati, nell'unità con il Padre, alla carità verso i fratelli che sono fuori dal reale. Siamo chiamati a fare Eucaristia con Gesù e con i fratelli, non perché facciamo la Comunione, perché siamo in Comunione. Gesù attraverso l’Eucaristia ripulisce il nostro DNA, che contiene tutte le registrazioni negative inconsce e ci dona lo Spirito Santo. Anche noi siamo chiamati a partecipare fino in fondo per meritare questa Eucaristia e fare un grande lavoro personale per arrivare allo Spirito Santo. E sarà così che chi mangia e chi beve di Lui, rimane in Lui e ha tutta la carità, la libertà e vivrà in eterno!"

Così Padre Angelo 
Messaggio inserito da F. il 25/03/2015 15.57
BENEDIZIONE SPECIALE Il Regno di Gesù Re di tutte le Nazioni possa essere riconosciuto nel tuo cuore; il Regno di Gesù Re di Tutte le Nazioni possa essere vissuto nel tuo cuore; il Regno di Gesù Re di Tutte le Nazioni possa essere donato attraverso il tuo cuore ad altri cuori; affinchè il Regno di Gesù Re di Tutte le Nazioni possa essere vissuto in ogni cuore in tutto il mondo. Chiedo questa Speciale Benedizione attraverso Nostra Signora, Mediatrice di Tutta la Grazia che, come Regina e Madre di Tutte le Nazioni, l'ha ottenuta per te come grazia straordinaria dal Sacro Cuore del Suo Figlio Divino, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Messaggio inserito da lucy il 25/03/2015 12.37






.

























Supplica alla Madonna di Loreto

(Si recita a mezzogiorno del 10 Dicembre, il 25 marzo, il 15 agosto, l'8 settembre)

O Maria Loretana, Vergine gloriosa, noi ci accostiamo fiduciosi a Te:

accogli la nostra umile preghiera.

L'umanità è sconvolta da gravi mali dai quali vorrebbe liberarsi da sola. Essa ha bisogno di pace, di giustizia, di verità, di amore e si illude di poter trovare queste divine realtà lontano dal Tuo Figlio. O Madre! Tu portasti il Salvatore divino nel tuo seno purissimo e vivesti con Lui nella santa Casa che noi veneriamo su questo colle loretano, ottienici la grazia di cercare Lui e di imitare i suoi esempi che conducono alla salvezza. Con fede e amore filiale, ci portiamo spiritualmente alla tua Casa benedetta. Per la presenza della tua Famiglia essa è la Casa santa per eccellenza alla quale vogliamo si ispirino tutte le famiglie cristiane: da Gesù ogni figlio impari l'ubbidienza e il lavoro; da Te, o Maria, ogni donna apprenda l'umiltà e lo spirito di sacrificio; da Giuseppe, che visse per Te e per Gesù, ogni uomo impari a credere in Dio e a vivere in famiglia e nella società con fedeltà e rettitudine.

Molte famiglie, o Maria, non sono un santuario dove si ama e si serve Dio; per questo ti preghiamo affinché Tu ci ottenga che ognuna imiti la tua, riconoscendo ogni giorno e amando sopra ogni cosa il tuo Figlio divino. Come un giorno, dopo anni di preghiera e di lavoro, egli uscì da questa Casa santa per far sentire la Sua Parola che è Luce e Vita, così ancora dalle sante mura che ci parlano di fede e di carità, giunga agli uomini l'eco della sua parola onnipotente che illumina e converte.

Ti preghiamo, o Maria, per il Papa, per la chiesa universale, per l'Italia e per tutti i popoli della terra, per le istituzioni ecclesiali e civili e per i sofferenti e i peccatori, affinché tutti divengano discepoli di Dio. O Maria, in questo giorno di grazia, uniti ai devoti spiritualmente presenti a venerare la santa Casa ove fosti adombrata dallo Spirito Santo, con viva fede Ti ripetiamo le parole dell'Arcangelo Gabriele: Ave, o piena di grazia, il Signore è con Te!

Noi ti invochiamo ancora: Ave, o Maria, Madre di Gesù e Madre della Chiesa, Rifugio dei peccatori, Consolatrice degli afflitti, Aiuto dei Cristiani.

Tra le difficoltà e nelle frequenti tentazioni noi siamo in pericolo di perderci, ma guardiamo a Te e Ti ripetiamo: Ave, Porta del Cielo; Ave, Stella del Mare! Salga a Te la nostra supplica, o Maria. Essa ti dica i nostri desideri, il nostro amore a Gesù e la nostra speranza in Te, o Madre nostra. Ridiscenda la nostra preghiera sulla terra con abbondanza di grazie celesti. Amen.

- Salve, o Regina..







Vergine di Loreto benedici gli ammalati



In questo sacro luogo ti preghiamo,

o Madre di misericordia,

di invocare Gesù per i fratelli infermi:

"Ecco, colui che tu ami è ammalato".



Vergine lauretana,

fai conoscere il tuo materno amore

a tanti afflitti dalla sofferenza.

Volgi il tuo sguardo agli infermi

che con fede ti pregano:

ottieni loro il conforto dello spirito

e la guarigione del corpo.



Possano glorificare il nome santo di Dio

e attendere alle opere

della santificazione e della carità.



Salute degli infermi, prega per noi.







Preghiera alla Madonna di Loreto



Madonna di Loreto,

Madonna della Casa:

entra nella mia casa

e custodisci

nella mia famiglia

il bene prezioso della Fede

e la gioia e la pace

dei nostri cuori.



(Angelo Comastri - Arcivescovo)







.



















Supplica alla Madonna di Loreto

(Si recita a mezzogiorno del 10 Dicembre, il 25 marzo, il 15 agosto, l'8 settembre)

O Maria Loretana, Vergine gloriosa, noi ci accostiamo fiduciosi a Te:

accogli la nostra umile preghiera.

L'umanità è sconvolta da gravi mali dai quali vorrebbe liberarsi da sola. Essa ha bisogno di pace, di giustizia, di verità, di amore e si illude di poter trovare queste divine realtà lontano dal Tuo Figlio. O Madre! Tu portasti il Salvatore divino nel tuo seno purissimo e vivesti con Lui nella santa Casa che noi veneriamo su questo colle loretano, ottienici la grazia di cercare Lui e di imitare i suoi esempi che conducono alla salvezza. Con fede e amore filiale, ci portiamo spiritualmente alla tua Casa benedetta. Per la presenza della tua Famiglia essa è la Casa santa per eccellenza alla quale vogliamo si ispirino tutte le famiglie cristiane: da Gesù ogni figlio impari l'ubbidienza e il lavoro; da Te, o Maria, ogni donna apprenda l'umiltà e lo spirito di sacrificio; da Giuseppe, che visse per Te e per Gesù, ogni uomo impari a credere in Dio e a vivere in famiglia e nella società con fedeltà e rettitudine.

Molte famiglie, o Maria, non sono un santuario dove si ama e si serve Dio; per questo ti preghiamo affinché Tu ci ottenga che ognuna imiti la tua, riconoscendo ogni giorno e amando sopra ogni cosa il tuo Figlio divino. Come un giorno, dopo anni di preghiera e di lavoro, egli uscì da questa Casa santa per far sentire la Sua Parola che è Luce e Vita, così ancora dalle sante mura che ci parlano di fede e di carità, giunga agli uomini l'eco della sua parola onnipotente che illumina e converte.

Ti preghiamo, o Maria, per il Papa, per la chiesa universale, per l'Italia e per tutti i popoli della terra, per le istituzioni ecclesiali e civili e per i sofferenti e i peccatori, affinché tutti divengano discepoli di Dio. O Maria, in questo giorno di grazia, uniti ai devoti spiritualmente presenti a venerare la santa Casa ove fosti adombrata dallo Spirito Santo, con viva fede Ti ripetiamo le parole dell'Arcangelo Gabriele: Ave, o piena di grazia, il Signore è con Te!

Noi ti invochiamo ancora: Ave, o Maria, Madre di Gesù e Madre della Chiesa, Rifugio dei peccatori, Consolatrice degli afflitti, Aiuto dei Cristiani.

Tra le difficoltà e nelle frequenti tentazioni noi siamo in pericolo di perderci, ma guardiamo a Te e Ti ripetiamo: Ave, Porta del Cielo; Ave, Stella del Mare! Salga a Te la nostra supplica, o Maria. Essa ti dica i nostri desideri, il nostro amore a Gesù e la nostra speranza in Te, o Madre nostra. Ridiscenda la nostra preghiera sulla terra con abbondanza di grazie celesti. Amen.

- Salve, o Regina..







Vergine di Loreto benedici gli ammalati



In questo sacro luogo ti preghiamo,

o Madre di misericordia,

di invocare Gesù per i fratelli infermi:

"Ecco, colui che tu ami è ammalato".



Vergine lauretana,

fai conoscere il tuo materno amore

a tanti afflitti dalla sofferenza.

Volgi il tuo sguardo agli infermi

che con fede ti pregano:

ottieni loro il conforto dello spirito

e la guarigione del corpo.



Possano glorificare il nome santo di Dio

e attendere alle opere

della santificazione e della carità.



Salute degli infermi, prega per noi.









Messaggio inserito da lucy il 12/03/2015 13.23
Grazie Gesù..grazie Maria per aver salvato mio figlio e ridato salute piena..fate che tutte le preghiere di guarigione siano esaudite.per maggior gloria vostra e del Padre.Amen.Alleluja
Messaggio inserito da Vanna il 01/03/2015 14.44
 Fa' che io non mi dimentichi di Te, Signore, in ogni momento della mia vita.
Messaggio inserito da silvia il 24/02/2015 21.26
 Signore Gesu', proteggi il tuo popolo dalle minacce dell'estremismo islamico. Facci portatori di pace, Signore. Amen
Messaggio inserito da ANNA il 05/02/2015 11.44
GESU' Tu che sei potente e misericordioso guarisci mia sorella e mio nipote da gravi malattie. Fa' che la ricerca scientifica con l'aiuto dello S.S. possa produrre farmaci  per guarire da malattie orribili. Proteggi mia nipote che deve viaggiare da domani. Grazie
Messaggio inserito da Luciano il 29/01/2015 17.00
Maria che dal cielo ci guardi con apprensione, per tutti i paricoli che ci sovrastano, a causa della corruzione di chi ci governa.

Prenditi cura di ha perso il lavoro e non ha da sfamare la propria famiglia.
 
Le Banche Centrali Europee sprecheranno miliardi di euro per una politica economica dissennata, che favorirà i ricchi e non le nazioni già in difficoltà.

Con questa politica errata, troppi stati si stanno indebitando sempre di più e quindi la crisi peggiorerà ulteriormente.

Maria aiuta la nazione  Greca e non permettere che l'egoismo dei tedeschi abbia il sopravvento.  
«« « Precedente 1 2 3 4 5 Successiva » »»