mercoledì,
aprile 2017

BOX Utente
Non Collegato
107.22.60.105
Cerca nel sito
Statistiche
L'ultimo iscritto è maryrosy4, benvenuto!
La nostra comunità conta 14208 iscritti
Nel nostro Motore ci sono 683 siti web
Sostienici
Il Muro è stato graffiato 14318 volte
Graffia il Muro è il posto giusto per scrivere un messaggio, un saluto, una dedica, un consiglio, una critica. Porta rispetto però! Cerchiamo di mantenere un certo comportamento... Non inserire links nel testo del messaggio e cerca di trovare una combinazione di colori che lo renda leggibile.
« Precedente 1 2 3 4 Successiva » »»
Messaggio inserito da Perdonato il 25/06/2014 20.35
Salve a tutti

Ho sperimentato per l'ennesima volta
la Grazia del perdono di Gesù
che è sempre Re di Misericordia

Un bravo sacerdote, giovane, mi ha "tenuto dentro" almeno 15 minuti
ascoltandomi, dandomi consigli, incoraggiandomi
Mi ha ribadito il fatto che il rapporto con Dio non dev'essere del tipo:
"io ti prego una Novena però tu mi concedi quello che ti chiedo...o ti saluto"

Mi ha consigliato di pregare con fiducia, abbandono alla Sua Volontà
Certo, non sempre è facile

Davvero una bell'anima. Un frate francescano.
Ho riflettuto su come sia una grande grazia poter avere una guida spirituale
che non solo ti confessi ma ti segua per un cammino di conversione

Da soli siamo fragili

Sono entrato in chiesa ed ero così lercio nell'anima,
guardavo il Crocifisso e la Madonna con indifferenza, come fossi ubriaco
nemmeno riuscivo a pregare, per un attimo mi son detto: me ne vado,
poi....
ho sentito una leggera, impercettibile sensazione di gioia.. (no no..nessun miracolo no..)
come se fosse sparita d'incanto l'angoscia, il peso dei miei peccati
e già pregustassi la pace che da il perdono di Gesù..

Sì...GIOIA.....
GIOIA...GOIA....
PACE...PACE...

Non dubitate del perdono di Gesù, non abbiate paura
EGLI PERDONA
PERDONA....PERDONA...SEMPRE...SEMPRE...

Grazie Gesù!
Che mi perdoni, sempre!
Che hai pazienza, con una testa dura come me.



Messaggio inserito da Anna il 25/06/2014 19.28

La fede non è  mai scontata....a volte è tormentata proprio perchè non sentiamo Dio vicino ai sofferenti, agli ammalati di malattie orrende, di torturati per guerre omicide. C'è troppo dolore accanto e dentro di noi.....comunque nonostante sia disumano, in certi casi dire: "sia fatta la tua volontà" non abbiamo altre scelte....

Messaggio inserito da F. il 25/06/2014 13.39
1° Giorno della Novena al Sacro Capo di Gesù. (Bellissima!)
Messaggio inserito da Ti rispondo il 25/06/2014 12.31
Perché tu ti fidi  ed io no?

Perché per me è assolutamente inaccettabile il silenzio di Dio
Io non ho bisogno di prove, ma di risposte alle preghiere

Io avevo iniziato il cammino di conversione basandomi sulla convinzione
che Dio si facesse sentire,
ho pensato e creduto che Dio interviene, che Dio aiuta, che Dio sostiene,
che Dio dà consolazioni, che Dio da almeno la Pace interiore

Mi sono sbagliato.
Perché dovrebbe intervenire nella mia vita?
Interviene in Siria? Interviene in Iraq?
Interviene quando a morire sono bambini?

Allora lo si dica chiaramente: essere cristiani significa abbracciare ed amare il martirio.
Non pretendete niente altro. Non chiedete nulla a Dio.
Qualunque cosa chiediate, facciate, offrite, sarà insignificante, ininfluente.
Nessuna comunicazione è possibile. Dio è inarrivabile.
E se tu, cristiano di primo pelo, col rosario nuovo di zecca in mano, pensi di ottenere una grazia dopo una settimana di preghiera...bhe..tanti auguri!

Ecco sì:
preferisco leggere di persone che senza nemmeno pregare, chiedere, sperare hanno ricevuto grazie immeritate piuttosto di persone che
hanno pregato, consumato rosari, novene, senza avere in cambio nulla! Nulla!

Forse ho confuso Dio con Babbo Natale.

Oggi comuqnue vado a confessarmi

Messaggio inserito da xchè... il 24/06/2014 21.53
 

XCHE' SEI COSI ARRABBIATO?

DIO PADRE  HA MANDATO SULLA TERRA SUO FIGLIO GESU'

CHE CON LA SUA DOLOROSA PASSIONE E MORTE, CI HA SALVATI TUTTI DALLA 

MORTE ETERNA

XCHE?....IO MI FIDO E TU NO?

COSA C'E' DI DIVERSO TRA NOI...LA VITA... I DOLORI... DISPIACERI...CONFUSIONE...

SUL CALVARIO CI SALIAMO TUTTI...

ABBI FEDE!  

AFFIDATI AI SACRATISSIMI CUORE DI GESU' E DELLA NOSTRA MAMMA

Messaggio inserito da Tu non mi ami il 24/06/2014 19.28
Non importa davveroooooo
se hai preso Tu la parte migliore di meeeeee 

ma credevi per davverooo che sarei stato
per Te...
l'aria, la scusa, la lealtà,
purezza infusa, e castitàaaa

Non mi ami...perché non mi amiiii?
Non mi ami, no, Tu non ami
così, non mia ami, non mi ami
no Tu non ami, cosìiii

Eeero...un tuo discepolo,
quello che soooo.... l'ho imparato da Te
l'orgoglio, la rabbia, accecano ogni cosa in me
i pensieri, l'impotenza, ma che razza di Dio...Tu sei?
e perdo Te....

Non importa davveroooooo
se hai preso Tu la parte migliore di meeeeee

ma credevi per davverooo che sarei stato
per Te...
l'aria, la scusa, la lealtà,
purezza infusa, e castitàaaa

Non mi ami...perché non mi amiiii?
Non mi ami, no, Tu non ami
così, non mia ami, non mi ami
no Tu non ami, cosìiii

E' cosììì...che Tu ripaghi l'onestàà...
la fedeltà...la carità verso i più deboliii...
allibito...esterrefatto...incredulo...davanti al Tuo nome...
il tuo silenzio...orrore....acceca...distrugge ogni briciola di fede in me...
e Tu perdi me...

Non importa davveroooooo
se hai preso Tu la parte migliore di meeeeee

ma credevi per davverooo che sarei stato
per Te...
l'aria, la scusa, la lealtà,
purezza illusa, e castitàaaa

Non mi ami...perché non mi amiiii?
Non mi ami, no, Tu non ami
così, non mia ami, non mi ami
no Tu non ami....




Messaggio inserito da Che discende nell'abisso il 23/06/2014 16.11
Sconfitto,
precipito sempre più

Suonano flauti magici
ballano cortigiane lascive
la vittima è già stordita
oramai è perduta
Non servono preghiere, non serve invocare
Ogni parola sono parole al vento
il cielo è chiuso, Dio un lontano ricordo
tutto è nulla, tutto è senza senso,
tutto una giostra colorata che gira sempre più veloce

Oh Dio, perché non mi hai amato?

E non sono giornate di sole, e non sono sorrisi sinceri,
e non sono abbracci d'amore, e non sono serate di lode,
e non sono digiuni d'amore, e non balbettii di difesa di Te,
e non sono lacrime di gioia, e non sono pensieri per Te,
e non sono sponsali di purezza né rossori di desiderio,
e non sono trepidii d'attesa per il coniugio del Signore,
e non sono una dimora dove vive la famiglia di Dio,
e non sono serate d'amore gradite al Signore
e non sono giorni d'attesa per il grembo che concepisce
e non sono momenti di ansia per la vita che nasce
e non sono notti di sveglia e giornate di sacrificio per il pane guadagnato onestamente
e non sono momenti di commozione alzando lo sguardo al Cielo

e non sono...
e non è niente di tutto questo...
perchè tu Signore non mi hai amato.
Messaggio inserito da per te il 20/06/2014 22.00



GRAZIE, ADESSO TE LO SCRIVO IO,

BELLISSIMO QUELLO CHE HAI SCRITTO 


TVB     CIAO SALVATO 

Messaggio inserito da Salvato il 20/06/2014 18.39
Sono salito fin quasù a quota 2000
e qui ti ritrovo, presente da qualche anno
Madre Mia e di tutti gli uomini

Mi inginocchio facendo il segno della croce
e ti guardo negli occhi
vorrei dirti tante cose
ma sto morendo

DIALOGO CON LA MADRE

Non mi parli più come mai?
Ho perso la fede, non ho più fiducia, sono così stanco..troppo..
E' la vostra condizione di viandanti sulla Terra
Siete solo di passaggio, il soffrire è breve rispetto alla gioia eterna
Non lo sopporto Madre,
a cosa dobbiamo credere? a chi?
Ci sono solo guerre, odio,
e laddove c'è la pace c'è l'egoismo diffuso,
ognuno pensa a sé,
c'è chi guadagna ricchezze immense e padri di famiglia che piangono alla tv
non hanno di che sfamare i figli
Non c'è umanità
siamo tutti spietati, gli uni verso gli altri
Da molti anni sono in mezzo a voi,
da molti anni vi dico che satana è slegato dalle catene
Da molti anni vi chiedo di convertirvi, di cambiare vita,
di pregare, ma voi avete il cuore indurito

Pausa...

Mi parli del mondo, mi parli di quanto male ci sia in esso, mi parli degli altri uomini
e di te, non parli?
Di me...Madre? (con gli occhi allontano lo sguardo dal viso di Maria)
Di te...sì
Io...l'ho già detto..ho perso la fede...
Figlio...sei accecato...non comprendi il senso di quel che dici..
Invero non sai che sei sull'orlo dell'abisso
Ti dico questo e non provi orrore,
no, non lo provi, perchè sei quasi saturo di peccato
Madre..io...
Figlio...ascolta!
Il Mondo potrà anche dissolversi in una nuvola di fuoco
ma tu sei su questa Terra per un unico scopo: salvarti l'anima e meritarti la vita eterna
Ma vivi nella perdizione!
Lo sai bene però, che l'inferno esiste.
Madre....anche quaggiù è un inferno a volte..
E Dio cosa fa? Ci lascia soli?
Perché non viene in nostro aiuto? Ci sentiamo soli..e Lui....Lui...è sordo...Lui...non ci risponde...
Figlio ascolta...Dio a volte non dà le cose che voi chiedete
perché non necessarie al vostro bene
ma io chiedo solo...
E a volte non da nemmeno le consolazioni sensibili che tu vorresti tanto
e che per te sono l'elemento fondamentale per poter essere testimone di Cristo
Se ora mi è concesso di essere qui e parlarti è perché
in te questo difetto spirituale deriva da una tua peculiarità caratteriale
diventata molto radicata nello schema dei tuoi pensieri e che davvero sono di ostacolo alla tua conversione
ma ora rimane poco tempo
Ho gradito i tuoi rosari recitati in ginocchio, per farmi cosa più gradita
e anche i Santi che tu invochi tanto, hanno ascoltato ogni tua singola preghiera.
Ma la mia vita è sempre nel dolore, nulla cambia mai!
Questa è la tua difficoltà, il tuo ostacolo più grande. Il rifiuto della croce.
Ma se ..ma se...la croce Dio non la toglie mai....allora perché ci ha chiesto di pregarlo? Perché ci insegna che dobbiamo chiedergli di guarirci? E' cosi sbagliato chiedere la guarigione?
Non è sbagliato. Ma prima va amata la propria sofferenza. Bisogna amare prima la propria croce e offrirla a Dio, poi pregare per chiedere la guarigione.
Esaminati figlio, puoi tu dire di amare la croce?
Io....
No, non puoi.
Sono debole Madre...cerco di fare del mio meglio...
Sei debole si, ma non fai del tuo meglio, fai poco o nulla..figlio...
Sono fragile...
Eppure lo sai...quanto sia grave agli occhi di Dio la bestemmia...
Ho sempre invocato il Suo perdono Madre...tu sai che ero sempre sincero nel confessionale, mi sono sempre pentito...
Lo so...ma quando sei nella tentazione e nella disperazione.....dovresti sempre ricordare...che i peccati, pur rimessi, maturano sempre delle pene,
e le tue gravissime offese...sempre perdonate da Mio Figlio....
dovranno scontare il fuoco della sua Giustizia...
e voi creature della Terra non sapete quale sia la sofferenza che le anime provino nel Purgatorio...vi ho già detto...che se voi sapeste cosa si prova nel Purgatorio fareste di tutto, di tutto, per non andarci!
Figlio, malgrado la tua profonda miseria, sono qui perchè ti amo e desidero salvarti...
Madre....io...( e lacrime copiose mi scendono dagli occhi..)
figlio...come Madre so compatire...
non tutto il male che fate vi va addebitato
vivete in tempi difficili...in un mondo corrotto...siete sedotti dal principe del mondo,
questo è il suo momento di breve trionfo
molti sono già caduti e molti altri cadranno nei prossimi anni
ma io insisto sempre davanti a Mio Figlio, per le anime più peccatrici
che comunque hanno saputo amarmi e pregarmi col Rosario e Gesù,
che è sempre Re di Misericordia, non dice mai di no alla sua Mamma
e mi permette di aiutare queste anime così malate, così bisognose

Purificati figlio,
quello che dicono i miei sacerdoti, quelli che amano Gesù,
è la vera medicina, la vera strada della guarigione.
Confessione settimanale, Eucarestia quotidiana, consacrazione al Cuore mio e di mio Figlio,  e preghiera, fatta col cuore, con amore, preghiera sincera.
Leggo i tuoi pensieri,
ti rispondo figlio che in verità il digiuno è tra le cose a me più gradite
ma sono davvero poche le anime che sanno offrirlo con vero amore
molte riescono a digiunare ma senza nemmeno accorgersene si lamentano interiormente e non vedono l'ora che il giorno passi per poter mangiare senza costrizioni
Sappiano queste anime che non guadagnano merito alcuno ai miei occhi.
A te figlio, malato come sei, non chiedo per ora il digiuno del corpo, bensì il digiuno dal peccato, pecchi troppo contro la purezza e non sai, come questo faccia piangere il mio cuore..
Un rossore violento mi accende il viso, giro lo sguardo verso est, su una montagna lontana..
Sì figlio, non vergognarti del rossore che provi,
meglio questa piccola sgradevole sensazione,
che le fiamme dell'inferno, riflettici, riflettici...
Io Madre...perdonami..Tu sei la Tutta Bella...la Creatura più Pura e Santa che mai la Terra ha visto.......io...come posso stare qui..davanti a te...
Tu lo sai...e quel che è scritto in quel libro è vero...che mio Figlio,
per non lasciare nulla di intentato, permise che Giuda Iscariota fosse affidato a me per una decina di giorni e vivesse nella mia casetta di Nazareth
Giuda...
Sì, ti rispondo,
non ignoravo il cuore e lo stato dell'anima di quell'apostolo,
ma per grazia divina, in quei giorni trascorsi lontano dal mondo
l'aspostolo che poi compì il più vile dei tradimenti, visse nella grazia, nella pace,
Io fui la sua pace
Vuoi dire che...
Sì,
affidati a me figlio, totalmente,
col mio aiuto puoi rinascere, giorno dopo giorno ti guarirò
curerò i tuoi mali, le tue distorte convinzioni
le tue perplessità, ti insegnerò ad amare Gesù

Madre...ma ci riuscirò?
Dovrai fare la tua parte, ma sì, ci riuscirai

E Dio, dimenticherà i miei peccati?
Cosa disse mio Figlio a quella santa che ammiri tanto?

Tutto le è stato perdonato perché molto ha amato
Sì. Chi non crescerà nell'amore in questa vita
dovrà imparare a farlo nel luogo di purificazione
ma non c'è limite all'Amore
Credimi: un solo gesto, di vero e perfetto amore
può riscattare una vita di peccati per quanti gravi essi siano
E a te che sei pieno di cavilli e dubbi
questo deve dare forza

ora devo andare....

Madre..vorrei chiederti...
si leggono tante cose...ci sono..ci sono...
tante persone...si dichiarano veggenti...dicono cose sul futuro...
annunciano catastrofi....madre...ma è tutto vero?

La madre sorride per un istante
E' tutto scritto nel Vangelo, leggetelo
Sì Madre ma...i profeti son sempre esistiti...e questi veggenti moderni parlano a nome tuo e di Gesù..
siamo così confusi...non sappiamo più a chi credere....
Voi sapete, che ogni giorno,
può essere il vostro ultimo istante,
voi sapete che dovete vivere sempre nella grazia
Questo vi basti

Madre...
Parla figlio...sto per lasciarti..
e..eh...non riesco a parlare...
Vuoi sapere se appaio davvero a Medjugorje oppure è un inganno? E' così?
Bhe..molti sacerdoti...dei bravi sacerdoti..nutrono dubbi...
Devi mortificarti in questa tua curiosità
non puoi sempre andare alla ricerca della certezza
avere fede significa accettare quello che non è dimostrabile ai vostri sensi umani

Ti rispondo.
Cosa ha detto mio Figlio?
Dai frutti giudicherete l'albero.
Giudica da solo, la bontà o meno dei frutti che si ricavano
dalla mia presunta apparizione in quel luogo

Ma allora...Madre..cosa succederà?
Vado.. figlio, rimani vicino al mio cuore
non avrai mai nulla da temere...
Madre...che ne sarà del mondo??
Alla fine il mio cuore immacolato trionferà.

E la Madre mi lascia.



Messaggio inserito da lucy il 19/06/2014 23.24
Grazie Signore Gesù perché ci hai lasciato il tuo Corpo ed il tuo Sangue preziosissimi,veri farmaci di immortalità!
Messaggio inserito da Ricercatore il 19/06/2014 19.38
Grazie

chiunque tu sia
è bello ciò che scrivi
anche se hai celato il modo, e i tempi, il percorso
con cui tu sei arrivato/a
a..a...
al punto in cui sei ecco

e

anche se...è imbarazzante...
e sempre difficile elemosinare qualcosa, perché ognuno vorrebbe bastare a sè stesso,
offri una lacrima anche per me
perché, sì è vero, io leggo i messaggi,
ma sono ancora schiavo del peccato.

E i tempi stringono.
E una parte di me, è sedotta dal male.






Messaggio inserito da si, iooooo!! il 19/06/2014 18.11
 
quante volte te lo devo scrivere....
si, io ho incontrato il Padre,
ho incontrato Gesù,
la nostra Mammina d'oro, mi ha preso per 
mano....
ma tu scrivi e non leggi.....
ho la gioia dentro il mio cuore,
il mondo mi stà stretto,
voglio stare con Gesù....
e....quando ricevo l'Eucaristia, 
pensa un po'....mi vengono le lacrime...
pero' ho un trucco: le offro subito al
SANTISSIMO CUORE DI GESU'  per la
conversione dei peccatori.....si quelli che non leggono i messaggi come noi, e non sanno niente di quello che avverrà...
ciao e preghiamo 
Messaggio inserito da Ricercatore il 19/06/2014 17.56
AAA cercasi cristiano felice


Salve a tutti

oggi sono in veste di ricercatore.
Che cosa cerco?
Prove, testimonianze, di fede e della fede.
Di gente che ama Dio.
Sono un povero, un misero, uno straccione,
e ancora di più lo sono perché ho litigato con Dio

Siamo prossimi al manifestarsi di eventi apocalittici
da decenni annunciati,
i quali cambieranno il Mondo, la geografia della Terra, e il modo di vivere dell'umanità
eppure viviamo come se niente fosse.
Ora ce ne stiamo davanti alla Tv a guardare i Mondiali di calcio,
preoccupandoci se la tendinite di quel calciatore potrà guarire.
I problemi dell'Italia: riuscirà il nostro portiere titolare a recuperare per domani sera?

E alla radio?
C'è una famosa trasmissione di portata nazionale,
trasmessa dalle 19.30 alle 20.45 dove va in onda lo spettacolo, il soffio, lo spirito del Mondo.
Se volete comprendere "il Mondo" e parimenti il significato delle parole "Voi siete nel mondo ma non del mondo"  e "hanno perseguitato Me e così perseguiteranno voi" (riferito ai cristiani, quelli veri) allora ascoltatela. Tenete lontano i bambini, visto il linguaggio non proprio bocconiano.

Questa trasmissione, in nome del facile consenso non si preoccupa di dare scandalo e anzi, vive di questo. Sostenitrice del pensiero unico, che con sempre più forza si sta insinuando, a raggiera, dalle stanze del potere massonico, in tutto il Mondo, Essa opera una ristrutturazione di significato molto efficace.
Non sarai più tu, omosessuale, la persona sbagliata. opsss...errore, scusate, non volevo. Non persona sbagliata, ma che compie gesti sbagliati,davanti a Dio.
Ma sarai tu, cristiano a essere sbagliato.
Sarai tu, cristiano a dover cambiare modo di ragionare. Sei tu che hai interpretato male: Gesù non ha mai detto...

E non ti diranno più: va bhe, non la pensi come noi. Però sei innocuo, sei pacifico, e quindi ti lasciamo stare.
Anche Gesù era buono e avete visto come è andata a finire.
E' un mistero l'odio contro i cristiani.
O forse, una parziale risposta c'è:
il vero cristiano, con la sua vita, con l'esempio che trasmette, crea rimorso alla coscienza di chi pecca.


Ma io ho preso la tangente, e son uscito dal seminato.
Mi piacerebbe leggere di persone che dicessero: io fino a poco tempo fa ero perduto, Dio mi ha salvato. Gente che è felice di essere cristiana.
Gente che si commuove quando riceve l'Ostia.

Gente che amaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

Scusate...


Epilogo

Entro spesso in quella Basilica posta in città. Bellissima. Amo le chiese di una volta, rimarrei dentro per ore. Le chiese di oggi fanno schifo.
Si dice la Messa. 30 persone, sedute su 25 banchi, infastidite l'una dell'altra. Se ne entra una nuova, lei si guarda bene di sedersi accanto a qualcuno, cerca con ansia un banco vuoto: e siamo a 31, in 26 banchi.

Che tristezza. Come siamo finiti così?

Entra una donna.
Sicura di sè, quasi rapita da non so che, cammina veloce lungo la navata della Chiesa.
E' minuta, ma risoluta.

La osservo, ficcanaso come sono.
Ma che fa?
Davanti alla statua della Madonna, sembra in estasi.
Fa il segno della croce, prega, guarda la Madre fissa negli occhi.
Sembra in trance!

Ma che figura.....durante la Messa! mi dico
Sicuramente non è normale, ha qualcosa che non va,
La vedo fare più volte il segno della Croce
No, non è a posto, dico io

Forse non sarà a posto del tutto,
però avessi io un decimo del suo amore
e poi, questa donna è felice.
Lo si vede, è felice.

Come la invidio.
Lei ha tutto, ed io son un povero straccione
Lei esce dalla Chiesa piena di gioia
io esco vuoto di nulla

Lei ama e basta,
Ama e le basta
Io cerco le prove,
io uso la logica
e non sento l'amore di Dio









Messaggio inserito da Lela il 17/06/2014 23.13
ALL’IMMACOLATA DELLO SPIRITO SANTO


O Immacolata dello Spirito Santo, per il potere che l’Eterno Padre Ti ha dato sugli Angeli e gli Arcangeli, mandaci schiere di Angeli con a capo San Michele Arcangelo, a liberarci dal maligno ed a guarirci.

Con le notizie che si sentono, con la vita che si vive oggi nelle nostre città e comunità, con le suggestioni e tentazioni che, a volte, condizionano anche noi credenti, occorre pregare sempre lo Spirito Santo, occorre domandare costantemente l'aiuto di San Michele Arcangelo.
Quando il dubbio ci assale, quando la paura ci blocca, quando lo scoraggiamento ci avvolge, indirizziamo lo sguardo in alto, andiamo in Chiesa, fermiamoci davanti al Santissimo, partecipiamo alla Santa Messa, coltiviamo pensieri positivi, semplici, puliti (molto parte da qui), facciamo un'azione buona..., anche se il male ci sussurra che è tutto inutile..

Coraggio, fratelli e sorelle, rialziamo la testa, leviamo i cuori, continuiamo a credere, sperare, amare Dio e chi Lui ci ha messo e ci mette accanto..
Messaggio inserito da Francesca il 17/06/2014 18.15
Può essere anche che noi non riusciamo ad ascoltare ciò che Dio vuole dirci...chiediamo allora che lo Spirito Santo ce ne dia la capacità.
Messaggio inserito da ANNA il 17/06/2014 12.30
DIO ONNIPOTENTE E MISERICORDIOSO PERCHè TI NASCONDI O NON RISPONDI QUANDO TI SUPPLICHIAMO,T'INVOCHIAMO, TI CHIEDIAMO PIETA'? LE NOSTRE MALATTIE FISICHE, PSICHICHE E SPIRITUALI SONO TROPPE E GRAVI . LE INGIUSTIZIE HANNO IL SOPRAVVENTO PERCHè NON CI AIUTI?NON DIMENTICARTI CHE CI HAI CREATI, CI HAI VOLUTO(nessuno ti ha detto che voleva nascere), QUINDI? ASCOLTACI, NON CI ABBANDONARE! 
Messaggio inserito da Uomo tecnologico il 16/06/2014 18.02
Discesa nelle Tenebre

Ed ora che rimane?
Terra bruciata.

Ricrescerà mai qualcosa?

Aria contaminata, demoni che volteggiano.
Buio angosciante, orrore che lacera

Puoi ancora tornare indietro.

Che ne è stato di te?

Viandante tuo malgrado,
mai felice sedesti al banchetto del mondo
ma amavi la luce, pur soffrendo preferivi la luce
perché il buio ti spaventava

Non era per te, piccolo uomo fragile

ma il buio ha i suoi tentacoli,
il buio seduce, il buio chiama con voce seducente
il buio illude, acceca, inganna,
promette piaceri proibiti, infiniti
Il buio è paziente, attende i tuoi momenti di debolezza, per attrarti a sé e divorarti
...divorarti...
L'albero del bene e del male

No! No! No!, non cedere alla superbia! Ritorna in te!

Non sono superbo, voglio affrontare il drago

Aggrappato al Pane di Vita hai provato a vivere
ed ora, preda dei demoni, ti lasci morire.

Non mi lascio morire, sono un guerriero
Mi sento forte, lo sconfiggerò

Puoi ancora tornare indietro.

Se prosegui sarà orrore e disperazione.
Sarà la morte

Posso avanzare, affrontare il drago e tornare vittorioso. Il buio non vuole farmi male. Il buio è mio amico. Posso sopravvivere al buio.

Nessuno sopravvive. Nessuno ritorna....mai.

Io posso farcela, sconfiggerò il drago 

Ora (ancora) ti senti forte, perchè puoi (ancora) tornare indietro,
il buio non è totale, piccoli fasci di luce illuminano la tua strada
ma se proseguirai oltre, non ci sarà più nessuna possibilità per te

Ohh. ti imploro, anima!
Ferma i tuoi passi. Voltati. Ritorna all luce!
Gli angeli pregano per te, lassù.

Gli angeli? E dove sono? Io non li sento.
Ancora con queste storielle!
Siamo nel terzo millennio, siamo istruiti ora.

Anima, ti avverto...
se proseguirai, se avanzerai nel buio, rimarrai sola
e quando ti accorgerai del luogo in cui sarai giunto
la ragione ti verrà meno

Oh ancora?? Ma allora insisti?
T'ho detto che vado avanti nel buio, sconfiggo il Drago, e poi decido se tornare.
Può darsi mi trovi bene lì. Può darsi che rimanga.


Anima....per l'ultima volta...
decidi di proseguire... per tua libera volontà?

Sì sì...se vuoi ti firmo la delibera...

oh ma...con sto voci interiori,
questi moniti, quanto insistenti sono...
queste prudenze, questi spauracchi,
saranno stati gli anni di catechismo!
mi hanno riempito la testa di paure,
eh sì, da sempre manipolano la gente
con le loro teorie vetuste

ma io sono forte, sono un guerriero
ho voglia di andare nel buio,

oh sì, vedo già forzieri luccicanti, donne bellissime, ohh quante, di ogni colore e razza, tutte ai miei piedi, l'apoteosi del piacere, e vedo, vedo...vedo uno sgabello luccicante come trono, una stanza, gente intorno a me, quanti soldatini in giacca e cravatta, tutti ossequiosi, tutti annullati, tutti numeri, semplici numeri, non più uomini....
e ancora vedo che più ho e più ne voglio
che più ho fame e più desidero mangiare
 e che non mi basta mai..
...mai...

Cammina ipnotizzata, sul far del giorno che muore
l'anima che da Dio si allontana
lasciando la luce avanza verso il precipizio
scegliendo le tenebre

Oh sciagurata!

...fine prima parte






Messaggio inserito da Già... il 12/06/2014 22.23


SONO TUTTI BRAVI I NOSTRI  SACERDOTI.....
TU SEI L'ESEMPIO CHE CON L'IRONIA, SI OTTIENE DI PIU'

DI DOVE SEI???





Messaggio inserito da riciao il 12/06/2014 22.17
 
SI, TU MI FAI RITORNARE IL SORRISO...   

PASSO OGNI GIORNO CON LA SPERANZA DI LEGGERTI...

DEVI ESSERE ANCORA PIU' SEMPLICE...

SEGUI I DIECI COMANDAMENTI, POI RINGRAZIA SEMPRE, OGNI GIORNO, NOSTRO 

PADRE PER TUTTO QUELLO  CHE HAI E QUELLO CHE NON HAI...

DIGLI CHE GLI VUOI BENE...

SE VUOI PUOI PARLARGLI CON PAROLE TUE, 

E' NOSTRO PADRE...

CI VUOLE SOLO E SEMPRE BENE ...

PS, NON DIMENTICARTI DELLA NOSTRA MAMMA,

TVB,      CIAO



Messaggio inserito da Posseduto il 12/06/2014 16.49
Quindi qui si può graffiare il muro?
Dire quello che si vuole?

Allora io voglio mandare il conto a Dio..

Ecco o Signore il mio conto:

Vita di sofferenza da 28 anni

Senza lavoro da 6 anni,

invio di 1500 curricula pari a 800 ore investite nella ricerca di un lavoro

tempo dedicato allo studio e all'autoformazione pari a 300 ore


Investimenti spirituali

20 Novene di cui quattro alla Divina Misericordia
300 rosari
100 Coroncine alla Divina Misericordia
30 Sante Messe d'impetrazione
30 giornate di adorazione al S. Sacramento
Medaglia Miracolosa e Corona del Rosario appresso da 3 anni
Primi venerdì e Primi sabati da un anno

Cosa volevi di più o Re del Creato?

Vuoi 100 Sante Messe? Se me le chiedi te le faccio dire subito...
manda un tuo angelo e io ne farò dire 200

Vuoi 1000 Ave Maria in un giorno?
Posso farcela...manda un tuo angelo Signore...

Vuoi che preghi 6 ore a notte per una Novena?
Vuoi che digiuni per 9 giorni?

Cosa vuoi o Dio? Nulla hai gradito di quel che ho fatto? Davvero sono così pezzente ai tuoi occhi? Facciamo così, manda davvero un tuo angelo a farmi dire cosa esige il tuo Cuore per commuoversi, visto che io non lo so. Non l'ho capito.

Non sei stanco di dolore? Di bestemmie? Non vuoi che io ti ami?
Però vorrei che anche tu mi amassi, e come ti sei comportato finora non mi aiuta.

Lo capisci che ho bisogno che tu agisca nella mia vita?
Sei Dio e puoi fulminarmi, ma io alzo la voce lo stessoooooo, hai capitoooo?

Nemmeno io sto bene quando ti disprezzo, lo sai o no??

Non dirmi che non ho fede, ce l'ho eccome.
Sei tu che non mantieni la tua parola.

E se non mi rivolgo più a te è perché non posso più sopportare la tua assenza, un'indifferenza lacerante.
Mi hai esasperato. Il tuo silenzio o Dio mi ha esasperato.

Dio irraggiungibile. Forse è meglio vivere nella convinzione che tu non esista: se penso che tu non ci sia nemmeno ti cerco. Sarebbe più semplice.
Ma aimè so che tu esisti. Che tormento!

Mi hai preso tutto Dio, ma ancora non ti basta
Dove la tua misericordia?
Quanto vuote mi suonano le tue parole....

Sei il Dio delle preferenze.
Ai miti, ai buoni, agli onesti, dai grandine, dai malattie, dai tormenti, dai disgrazie.
A chi vive calpestando con assoluta leggerezza i tuoi comandamenti tu dai salute, lavoro, prosperità.

Ovvero, se questa è l'ora si satana, e tu già te ne freghi di chi soffre sulla Terra, va bene.
Mi adeguo.

E non ti pregherò più.
Perchè pregarti senza sentire la minima consolazione, mi dà tormento. Pregarti senza sentire la tua risposta, mi rende folle.
Dio, non so più chi sei.

E dobbiamo basare tutto su un libro, scritto duemila anni fa; un libro che tu hai permesso fosse preso, letto e modificato, interprato, storpiato, mutilato, dilatato, in mille modi diversi, cosicchè ora siamo più confusi di prima.

Non ci aiuti davvero!

Ma se almeno vedessi, alla tv, per strada, nelle piazze, se almeno vedessi tra la gente un pò del tuo amore Gesù...come dire....se vedessi qualcosa dei tuoi insegnamenti replicati, atti di carità, di amore disinteressato, di fratellanza, di condivisione, ..macché....macché.. macchéééé...scherziamo?  eddaiiiiii.... ma cosa è rimasto di te o Gesù??

Ti hanno già sfrattato! Basta! Fuori dal cuore di ognuno...tu padrone del Mondo, ti hanno allontanato. Già satana impera nel mondo.

Allora, non arrabbiarti oltremodo, chiudi un occhio anche per me, se mi imbevo di peccato fino a saturarmi, non è colpa mia.

Perché anche un alcolizzato o un drogato, deve avere un motivo forte, per decidere d' intraprendere la strada della guarigione, pagando il dolorissimo prezzo che ciò comporta.

E tu Signore, questo motivo ti ostini a non darmelo. 
« Precedente 1 2 3 4 Successiva » »»